Invito a teatro: “Artaud_Genica_Correspondances”

Invito a teatro: “Artaud_Genica_Correspondances”

La compagnia teatrale Daï Daï Producao è lieta di invitare i lettori de La Voce di Ginevra ad vivere la loro ultima fatica: il 14, 15, 16, 17 18 e 22 dicembre al teatro di Grottes, in Avenue Luis Fabre 43 a Ginevra, la compagnia diretta da Daniela Morina Pelaggi metterà in scena una corrispondenza amorosa, ovvero quella tra Antoin Artaud e Genica Athanasiaou.

Antonin Artaud, figura emblematica dell’avant-garde del ventesimo secolo, scrittore,drammaturgo, regista, attore, poeta, disegnatore atipico, incontra Génica Athanasiou nel 1921, mentre entrambi sono attori della troupe del Théâtre de l’Atelier. Lei diventerà il suo grande amore.

Artaud era allora un giovane poeta che non aveva ancora pubblicato quasi nulla. È durante la loro relazione che stringe legami con la Nouvelle Revue Française, i Surrealisti, Abel Gance e Carl Dreyer, e vede gran parte della sua carriera di attore esordire in teatro e al cinema.

I suoi problemi psichiatrici e la tossicodipendenza invadono già la sua vita personale. Génica sosterrà contro di loro una battaglia già persa in anticipo. Questa corrispondenza amorosa, a volte sublime, a volte straziante, a volte patetica è la testimonianza viva di una passione, così come della discesa agli inferi di una delle figure più complesse e iconiche del ventesimo secolo. D’altronde, costituisce una formidabile fotografia della precaria condizione dell’artista, ieri come oggi.

Per i lettori del nostro giornale che vorranno passare una serata a teatro, sono disponibili 10 biglietti omaggio per ogni sera dello spettacolo. Per prenotare la vostra poltrona scrivere a: redazione@lavocediginevra.ch specificando il numero dei posti, nome e cognome, tutto entro il 12 dicembre.

lavocediginevra

La Voce di Ginevra è un web magazine di cultura, attualità e informazione e punto di riferimento per tutta la comunità italiana che vive nel Cantone di Ginevra. Si avvale di una redazione giovane e dinamica e di un nutrito gruppo di collaboratori.

Related Posts

Andrea Sanguineti: una vita in musica

Andrea Sanguineti: una vita in musica

Il santo Scalabrini

Il santo Scalabrini

Jean Capodistrias a Ginevra

Jean Capodistrias a Ginevra

Il Vittoriale degli italiani

Il Vittoriale degli italiani

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *