La Voce di Ginevra

Libertà Apertura Conoscenza

Autore: Maria Irene Fantini

Appassionata di arte, teatro e musica, studia pianoforte con Luis Ascot e canto lirico con Isabel Balmori-Martin al conservatorio di Ginevra. Successivamente ottiene un Master of Arts in vocal performance alla Haute Ecole de Musique de Lausanne, nella classe di Frédéric Gindraux. Come mezzosoprano e contralto ha eseguito lo Stabat Mater di Pergolesi al festival « Les transeuropéennes de Rouen » e presso le « Nuits baroques » de Touquet, il Gloria di Vivaldi e il Magnificat di J.S. Bach al « Festival Bach » di Lutry. Insieme al clavicembalista Paolo Corsi e il suo ensemble “Le Harmoniche Sfere”, ha ideato e presentato in concerto il programma La Serenissima con musiche vocali e strumentali del barocco veneziano, concerto registrato dalla dalla RTS-Espace 2. Desiderosa di approfondire le sue conoscenze umanistiche, prosegue gli studi e consegue il Master di Musicologia dell’Università di Ginevra con un lavoro di ricerca su poesia e vocalità in Ottorino Respighi.
Human.Kind – La fotografia nell’azione umanitaria

Human.Kind – La fotografia nell’azione umanitaria

La mostra “Human.Kind – La fotografia nell’azione umanitaria”, aperta fino al 25 agosto 2024, presenta opere di 30 fotografi da 24 paesi. Curata da Elisa Rusca e William A. Ewing, esplora il significato dell’azione umanitaria attraverso immagini che trattano temi come guerra, migrazione e diritti umani. Include lavori di Alex Majoli sulla pandemia di coronavirus e di Carlo Valsecchi sui forti della Prima Guerra Mondiale. La mostra riflette sull’atto fotografico e il rispetto per i soggetti, promuovendo una maggiore empatia.

Leggi tutto
Verdi, Piazzola, Strauss: La scommessa riuscita del Grand Théâtre di Ginevra

Verdi, Piazzola, Strauss: La scommessa riuscita del Grand Théâtre di Ginevra

L’inizio della stagione al Grand Théâtre de Genève è stato caratterizzato dalla diversità delle produzioni. A settembre, è stato presentato il Don Carlos di Giuseppe Verdi in versione parigina, con una direzione musicale di Marc Minkowski e una regia di Lydia Steier. Sebbene il cast sia stato notevole dal punto di vista vocale, la regia ha alternato momenti di grande valore estetico a momenti discutibili, rendendo la narrazione incoerente.

Leggi tutto
Christoph Waltz & Jonathan Nott :la simbiosi perfetta per un Cavaliere della rosa d’eccezione.

Christoph Waltz & Jonathan Nott :
la simbiosi perfetta per un Cavaliere della rosa d’eccezione.

L’opera “Il Cavaliere della Rosa” di Richard Strauss, con la regia minimalista di Christoph Waltz e la direzione musicale di Jonathan Nott e con il cast, composto da Maria Bengtsson, Michèle Losier, Mélissa Petit e Matthiew Rose, viene lodato per le loro performance sia vocali che attoriali. La produzione è caratterizzata da costumi di alta qualità di Carla Teti e da un design speciale della rosa d’argento di Chopard, creando un’esperienza operistica di alto valore estetico a Ginevra.

Leggi tutto
Steve Guerdat & Martin Fuchs: due cavalieri svizzeri nel Top 10 mondiale

Steve Guerdat & Martin Fuchs: due cavalieri svizzeri nel Top 10 mondiale

A inizio dicembre, Palexpo ha accolto la 62ª edizione del Concorso Ippico Internazionale di Ginevra, uno dei più importanti e prestigiosi nel panorama equestre mondiale e eletto ben dieci volte come miglior evento di salto indoor. La sera dell’8 dicembre si è svolta la finale del Top 10 Rolex IJRC dove si sono affrontati i dieci migliori atleti di salto ostacoli, tra i quali due cavalieri svizzeri: Martin Fuchs e Steve Guerdat, rispettivamente numero 4 e 5 del Longines Ranking Jumping. L’altissimo livello dei partecipanti e la difficoltà del percorso con una classe di altezza 1’60 mt a due manche ha tenuto il pubblico col fiato sospeso fino all’ultimo momento.

Leggi tutto
Nuova stagione al Grand Théâtre de Genève

Nuova stagione al Grand Théâtre de Genève

La stagione 2023-24 del Grand Théatre de Genève, che inizierà domani, il 15 settembre con la prima del Don Carlos…

Leggi tutto
Cosa fare a Ginevra quest’estate?

Cosa fare a Ginevra quest’estate?

Cosa fare a Ginevra quest’estate? Molte sono le programmazioni e gli eventi per chi rimane in città. Leggi l’articolo di Maria Irene Fantini e suggerisci il tuo evento.

Leggi tutto
Spectacles Onésiens: la vita di Maya Angelou

Spectacles Onésiens: la vita di Maya Angelou

Scritto a più mani e messo in scena da Eric Bouvron, « Maya, une voix » ci trasporta nell’infanzia di Maya Angelou, dal trauma che la rende muta per numerosi anni per poi trovare, attraverso il potere liberatorio della letteratura e della scrittura, la sua rinascita psichica. In scena a Ginevra.

Leggi tutto
Parsifal: dal medioevo ad una concezione moderna

Parsifal: dal medioevo ad una concezione moderna

Un’opera grandiosa messa in scena al Grand Théâtre di Ginevra: Parsifal, di Richard Wagner. La recensione della nostra Maria Irene Fantini

Leggi tutto
Andrea Sanguineti: una vita in musica

Andrea Sanguineti: una vita in musica

Il direttore d’orchestra Andrea Sanguineti è di origine ligure ma vive ora in Germania. La sua carriera lo porta a dirigere in diversi paesi europei e per la prima volta, il Grand Théâtre di Ginevra accoglie il Maestro per la seconda parte della trilogia dei Tudor di Gaetano Donizetti, con la regia di Mariame Clément e la scenografia di Julia Hansen.   

Leggi tutto
 Monteverdi & Co al Grand Théâtre di Ginevra con l’Arpeggiata di Christina Pluhar. 

 Monteverdi & Co al Grand Théâtre di Ginevra con l’Arpeggiata di Christina Pluhar. 

La direttrice musicale e fondatrice dell’Ensemble l’Arpeggiata, Christina Pluhar, ha presentato al Grand Théâtre di Ginevra, per due uniche serate, il 6 e il 7 novembre, uno spettacolo barocco concepito intorno alle opere di Claudio Monteverdi e dei suoi contemporanei.

Leggi tutto

Articoli recenti